Italian English

Lumini

La fiamma del ricordo

I lumini votivi esprimono l’amore e il ricordo dei parenti per il defunto. Questi lumini religiosi vengono accesi per tenere viva la memoria del proprio caro scomparso e per rendere conforto alla sua anima, è davanti ad un’immagine, ad una foto, dell’estinto che la fiamma imperitura dell’affetto continuerà a risplendere.

Allo stesso modo le candele votive vengono rivolte nella cristianità ai Santi per chiedere la loro protezione, per rendere loro grazie, per rivolgergli i propri precetti. I ceri vengono accesi nelle funzioni liturgiche, presso gli altari e le immagini sacre. Il lumino votivo, così come il cero, può essere istoriato e riportare effigi sacre, la qualità compositiva della candela determina la durata della fiamma e l’eventuale produzione di fumo.

Ceri artiginali

I lumini votivi e i ceri vengono oggi realizzati su larga scala industriale, spesso a prezzi molto competitivi si reperiscono prodotti di bassa qualità per composizione di sostanze e per durata di fiamma. La Cereria L.A.C. Srl, forte di un’esperienza di 50 anni durante i quali ha sviluppato e maturato tecniche e conoscenze di elevato livello, punta sempre di più sulla qualità dei materiali e della manifattura, così come per le candele religiose, anche per la produzione delle più esclusive candele decorative e natalizie.